Ferro e alluminio

IMBARCAZIONI IN FERRO O ALLUMINIO

Le imbarcazioni in ferro o alluminio necessitano di una preparazione della superficie particolare e di una buona impermeabilizzazione e protezione anticorrosiva.

PREPARAZIONE DELLA SUPERFICIE

La superficie va perfettamente pulita da calamina e ruggine mediante sabbiatura, ove non sia possibile sabbiare si può carteggiare la superficie tramite discatura ben aggressiva. Dopo questa operazione la superficie va spolverata con aria compressa o con stracci asciutti, non va invece lavata con solventi in quanto ciò può portare ad una diminuzione dell’adesione nel successivo ciclo di verniciatura. Se necessario lo sgrassaggio della superficie, questa operazione va fatta preferibilmente prima della discatura o sabbiatura col nostro SOLVENTE 102 antisilicone. Procedere quindi come segue:
– Applicare una mano di PRIMEPOX preferibilmente a pennello in quanto così si ottiene una miglior penetrazione del prodotto nei pori della superficie e l’incorporamento nel film di eventuale polvere o altre sostanze estranee; attendere almeno 12 ore
– Stuccare quindi se necessario anche a più riprese col nostro STUCCO EPOSSIDICO ed attendere 24 ore
– Carteggiare con carta a grana media (120-140).

OPERA VIVA – CARENA

– Applicazione di 2-3 mani di ROSTAR (o in alternativa BARRIER TIX) con un consumo totale 2mq/l, lasciando passare tra 8 e 20 ore, senza carteggiare. Se passano più di 20 ore tra una mano e l’altra (a 20° C),carteggiare con carta media prima di applicare un’ulteriore mano di prodotto.
– Carteggiare con carta media (120-140).
– Applicare una mano di PRIMEPOX.
– Dopo almeno 6 ore ed entro 12 ore (senza carteggiare) applicare due mani di antivegetativa a distanza di almeno 6 ore a 20° C, e lasciar asciugare almeno 24 ore (a 20° C) prima del varo. E’ consigliabile applicare una terza mano di antivegetativa sulla linea di galleggiamento.

OPERA MORTA – SOVRASTRUTTURA


– Applicare una mano di EPOPLASTIC ed attendere tra 12 e 16 ore (a 20° C), se passa un intervallo maggiore carteggiare con carta a grana media (n.150-180)
– Applicare una seconda mano di EPOPLASTIC ed attendere tra 48 ore (a 20° C)
– Carteggiare con carta medio fine (n.180-220)
– Applicare una mano di smalto EVERGLOSS ed attendere 6 ore (a 20° C)
– Carteggiatura ad acqua con carta fine (n.240-280)
– Applicare una seconda mano di smalto EVERGLOSS.

PRODOTTI UTILIZZATI NEL CICLO